STUDIO TECNICO - Ingegnere Gian Piero DETTORI - Nuoro

Prestazioni Tecniche Professionali

Oops!

It looks like you don't have flash player 6 installed. Click here to go to Macromedia download page.

 

ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

Richiedere le necessarie informazioni sulle procedure di redazione dell’A.P.E. è semplice. Telefona in Studio o invia una mail.

Nel nostro Paese il quadro legislativo in materia di efficienza energetica degli edifici è stato ripetutamente modificato, con l’introduzione di nuovi obblighi sempre più restrittivi per gli utenti e operatori del settore edile.
È stata notevolmente diffusa, negli ultimi anni, l’informazione tra gli utenti e i tecnici di settore, così come si è ampliata la consapevolezza culturale verso l’uso razionale dell’energia, con l’introduzione dell’ attestato di prestazione energetica  - A.P.E. - quale  nuovo parametro di valutazione e confronto.

Ciò premesso, nelle procedure e comportamenti reali, gli obblighi relativi alla certificazione energetica in Italia sono ampiamente disapplicati. In particolare l’obbligo di allegazione dell’APE nelle compravendite immobiliari e negli atti di locazione viene percepito sostanzialmente come un onere, e non come un’opportunità.

L’APE, ciò nonostante, può tuttavia divenire uno strumento di informazione e valutazione molto importante per l’acquirente, nella fase di scelta di un immobile, e al contempo capace di orientare il mercato immobiliare verso fabbricati più efficienti e verso la riqualificazione in chiave energetica del parco edilizio esistente.

Lo Studio Dettori esegue le prestazioni tecniche finalizzate alla redazione dell’APE, nel rispetto delle prescrizioni legislative vigenti, mediante l’applicazione delle metodologie approvate e in completa conformità alle indicazioni normative.

Vanno ricordate, in particolare, le seguenti prescrizioni di legge:  
- L’obbligo, per gli edifici nuovi, di redazione dell’APE, preliminarmente al rilascio dell’agibilità;
- L’obbligo di rendere disponibile l’APE durante le fasi delle trattative di compravendita o locazione ;
- L’introduzione di una sanzione pecunaria, in solido e in parti uguali a carico delle parti, nel caso di mancata allegazione dell’APE, ove prescritto. I controlli saranno effettuati dalla Guardia di Finanza e Agenzia dell’Entrate.

Si auspica l’effettiva attuazione dei suddetti controlli, ed eventuali conseguenti applicazioni delle sanzioni, per ridare qualità al processo di certificazione, oggi avvilito da prezzi bassissimi per la redazione di un’APE, praticati da tecnici assolutamente non professionali, senza alcuna reale  formazione.

In questa maniera si darà la giusta valenza e considerazione alla certificazione energetica, al fine di favorire concretamente la riqualificazione energetica degli edifici esistenti.